Terna, accordo con Tor Vergata per il test sierologico ai dipendenti

ROMA (ITALPRESS) – Grazie a un accordo con il Policlinico di Tor Vergata i dipendenti di Terna hanno la possibilità di eseguire, su base volontaria, il test sierologico che interesserà non solo i circa 1.400 dipendenti del Lazio ma anche i rimanenti 2.500 distribuiti sul territorio italiano. Si tratta della prima di una serie di convenzioni che verranno sottoscritte con altre strutture sanitarie pubbliche. L’azienda sta anche valutando la possibilità di organizzare una campagna di vaccinazione per l’influenza stagionale.
Da Terna si sottolinea come la salute e l’operatività in sicurezza di tutti i dipendenti siano state, sin da subito, una priorità per l’azienda, che ha progressivamente introdotto tutte le misure necessarie a contenere e ridurre il rischio di contagio da Covid-19. Il personale dedicato ai servizi essenziali ha sempre lavorato a pieno regime per garantire, in totale sicurezza, la continuità della trasmissione dell’energia elettrica su tutto il territorio nazionale.
(ITALPRESS).