Donadoni esalta la Nazionale “Piace perchè ha entusiasmo”

“Perché questa Italia piace e vince così tanto? Perché ha entusiasmo, e si vede che è un gruppo che sta bene insieme. Però poi serve la qualità e Mancini ha convinto la squadra a sfruttarla”. Parola di Roberto Donadoni, ex ct azzurro, intervistato dalla “Gazzetta dello Sport”. “Grande concorrenza nei club può significare poca continuità, la Nazionale sa diventare una valvola di sfogo – un altro dei segreti degli azzurri secondo il tecnico bergamasco – E l’entusiasmo è una spinta che conta quanto quella dei risultati: ti dà carica mentale, vitalità. E’ come quando hai un feeling particolare con un allenatore: dai qualcosa in più per qualcun altro, non solo per te e i compagni. Vedo grande voglia di dialogare da parte di tutti: è proprio un piacere. E non è un dialogo fine a se stesso: cerca sempre la conclusione del discorso”. Fra gli azzurri di oggi, Donadoni si rivede un po’ in Chiesa (“mi piace molto: dà sempre tanto, ci prova, va valutato nella sua unicità. Oggi Federico è al centro di ogni attenzione, va lasciato un po’ tranquillo”) e per il prossimo Europeo vede l’Italia in prima fila: “Questa è una Nazionale giovane, potrà crescere, perfezionare certi meccanismi. Può diventare ancora più forte di quanto sarebbe stata a giugno”.
(ITALPRESS).