Conte “Non possiamo permetterci nuovo lockdown”

ROMA (ITALPRESS) – “Il Dpcm servira’ per affrontare questa nuova ondata di contagi che sta affrontato severamente non solo l’Italia ma tutta l’Europa. Non possiamo o perdere tempo, dobbiamo scongiurare un nuovo lockdown”. Lo ha dichiarato il presidente del consiglio Giuseppe Conte, nel corso di una conferenza stampa nel corso della quale ha esposto i principali provvedimenti contenuti nel nuovo Dpcm. “Abbiamo appena approvato un nuovo Dpcm frutto di un intenso dialogo tra la maggioranza ma anche con le Regioni, gli enti locali e il Cts. Ho appena informato i presidenti delle due Camere e i leader delle opposizioni. Siamo consapevoli che imporremo dei sacrifici economici agli imprenditori, ma c’e’ l’impegno del governo a ristorarli. Dobbiamo attendere un po’ di giorni per vedere i risultati di queste misure. La situazione e’ critica, ma il governo c’e’, pero’ ognuno dovra’ fare la propria parte” ha detto Conte.

Tra le principali misure adottate dal Governo: dalle 5 alle 24 possibile apertura per bar, ristoranti che hanno servizio ai tavoli, dalle 5 alel 18 per quelli senza tavoli. E ancora: nessun vincolo di consegne a domicilio e massimo 6 persone al tavolo al ristorante con l’obbligo per il ristoratore di indicare il numero massimo di persone che può contenere il locale.

Sulle palestre e piscine, Conte ha annunciato di dare una settimana di tempo per adeguardi ai protocolli di sicurezza, altrimenti ci sarà la chiusura,  mentre rimane vietato lo sport di contatto a livello amatoriale e non sono consentite competizioni per attivita’ dilettantistica di base”.

(ITALPRESS).