Cultura Italiae “Bene Franceschini, ora atti veri e concreti”

“Va accolto l’invito del Ministro Franceschini che risponde al nostro grido di richiesta di attenzione”. Lo afferma Angelo Argento, presidente Cultura Italiae, che aggiunge: “Deve passare il messaggio che la nostra è una richiesta di attenzione, al di là della chiusura temporanea.
Perché alla riapertura ci sia una vera politica industriale per la cultura. A breve le nostre proposte a tutela del patrimonio comune e di valori che rappresentano la Cultura e specialmente di tutti coloro che la generano e la fanno vivere.
Per non morire di chiacchiere e appelli e vivere di atti veri e concreti”. “Lavoriamo subito insieme – aggiunge – per trovare soluzioni utili non solo al comparto della cultura e a chi la genera, ma anche per chi ne fruisce. Anche per non farci trovare impreparati alla riapertura che speriamo arrivi presto e che specialmente possa durare anche di fronte a situazioni d pandemia più gravi e diffuse”.
(ITALPRESS).