Gp Emilia Romagna, Isola “Varie opzioni con pista in evoluzione”

IMOLA (ITALPRESS) – “I Team sono riusciti ad acquisire i dati sui pneumatici di cui avevano bisogno dall’unica sessione di prove libere da 90 minuti, a volte facendo programmi differenziati tra le due vetture. Ci sono ancora molti meno dati rispetto a quelli di un fine settimana “tradizionale”, il che lascia alcuni punti interrogativi sulla strategia in vista della gara e lascia aperte alcune opzioni in più per domani, soprattutto con la pista in continua evoluzione”. Lo ha dichiarato Mario Isola, responsabile F1 e Car Racing Pirelli, al termine delle qualifiche del Gp di Emilia Romagna. “I Team avranno un sabato sera più impegnativo del solito per analizzare i gap prestazionali tra le mescole e cercare di capire come questo possa tradursi in una strategia di gara ottimale. Per quanto riguarda i pneumatici, abbiamo visto un pò di graining durante la prima parte della giornata, ma la situazione, come previsto, è migliorata col passare dei giri. Tutte e tre le mescole sembrano destinate a svolgere un ruolo importante in gara e siamo soddisfatti delle loro prestazioni”.
(ITALPRESS).