Saipem ha pubblicato documento sul clima in accordo alla TCFD

Saipem ha pubblicato il documento sul Clima in accordo alla TCFD. Il testo, approvato dal CDA il 27 ottobre, illustra agli stakeholder come la società affronta il cambiamento climatico dal punto di vista della strategia, della governance, della gestione dei rischi e delle opportunità, degli obiettivi e delle metriche di riferimento. Il documento analizza come il cambiamento climatico possa avere un impatto diretto e indiretto significativo sul business di Saipem; sono analizzati i rischi, ma anche le opportunità, a cui Saipem è o potrà essere esposta nella sua qualità di “solution provider” a supporto degli investimenti orientati alla transizione energetica. La strategia di Saipem, il cui portafoglio ordini è già per il 70% non più legato al ciclo petrolifero, è quella di mettere a disposizione dei propri clienti soluzioni all’avanguardia e sostenibili per aiutarli a soddisfare le necessità in termini di decarbonizzazione.

Il report illustra una strategia già operativa, evidenziando i progetti in corso e le iniziative di innovazione tecnologica e di ricerca e sviluppo che sono già parte integrante delle attività Saipem, focalizzandosi sui settori delle rinnovabili, del gas naturale, della gestione della CO2 e dell’economia circolare.
Inoltre, Saipem è impegnata a migliorare l’efficienza dei propri asset ed a ridurre le proprie emissioni di gas ad effetto serra, attraverso numerose iniziative in corso per la riduzione dei consumi energetici e miglioramento dell’efficienza operativa. Gli obiettivi di riduzione sono parte integrante degli obiettivi di sostenibilità aziendale, che incidono sulla remunerazione del top management, confermando il tema del cambiamento climatico come un tema fondamentale anche in ottica di governance dell’azienda.
(ITALPRESS).