Quasi mille chili di cocaina sequestrati nel porto di Gioia Tauro

REGGIO CALABRIA (ITALPRESS) – Sequestrati dai funzionari dell’Agenzia delle Dogane di Gioia Tauro (ADM) e dai militari del
Comando provinciale di Reggio Calabria – con il coordinamento della Procura della Repubblica-Dda – 932 chili di cocaina purissima, stivata in un container che trasportava cozze surgelate proveniente dal Cile e divisa in 800 panetti all’interno di 37 borsoni. Attraverso l’analisi di oltre 2.200 contenitori provenienti dal continente americano, la guardia di finanza e i funzionari doganali, con l’ausilio di sofisticati scanner, sono riusciti a individuare quello in cui era stato nascosto lo stupefacente.
Il carico sequestrato avrebbe potuto essere tagliato dai trafficanti di droga fino a 4 volte prima di immettere la cocaina sul mercato, con un potenziale introito di circa 186 milioni di euro.
(ITALPRESS).