Vettel “Stagione negativa, non sono contento”

ROMA (ITALPRESS) – “Sto vivendo una stagione negativa rispetto a quella di Leclerc quindi non posso essere contento del mio rendimento. Charles sta facendo un bel lavoro, sta tirando fuori il massimo potenziale dalla macchina, ma già alla Sauber aveva avuto un impatto positivo. Sta guidando con grande maturità, ma non solo in questa stagione”. Così Sebastian Vettel nella conferenza stampa che apre il GP della Turchia di Formula 1. “L’ultima volta che sono venuto qui è stato tanto tempo fa, ma è una pista molto divertente. Mi piaceva molto e mi piacerà ancora. C’è un nuovo asfalto, ci sono cambi di pendenza e la curva 8 con una tripla piega a sinistra; sarà molto divertente con le macchine di questa generazione. C’è un pò di tutto: curve lente, curve veloci e in generale credo che sia una bella pista” ha aggiunto parlando del weekend turco.
Poi sul calendario 2021: “E’ un campionato del mondo e abbiamo un seguito molto ampio. A un certo punto si potrebbe arrivare a una saturazione e al pubblico potrebbe non interessare più, ma la cosa più importante è capire se i team saranno in grado di coprire tutte queste gare perchè è un impegno molto pesante. L’altro problema sarà che tipo di inizio stagione potremo avere e per quanto tempo la situazione determinata dalla pandemia durerà; spero però che per quel momento si sia tornata alla normalità, che gli spettatori potranno tornare a vedere le gare e noi a concentrarci solo sul gareggiare” ha concluso il tedesco.
(ITALPRESS).