Honda pronta a ripartire, Marc Marquez “2021 sarà diverso”

ROMA (ITALPRESS) – La Honda rende ufficiali i suoi piloti per il 2021. Con un evento in diretta streaming sui propri canali social, la casa giapponese ha annunciato numerose conferme e alcune new entry. Non era minimamente in dubbio, nonostante gli ultimi mesi da incubo, la riconferma di Marc Marquez che promette ai propri tifosi una stagione diversa e soprattutto il ritorno in pista: “Come ben sapete – racconta il nativo di Cervera, out per quasi tutta la stagione da poco conclusa – il 2020 è stato difficile per me, sia per il Covid-19 che per i problemi al braccio. Successivamente ho avuto difficoltà a recuperare ma mi sto concentrando in vista del 2021 che sarà differente. Tornerò più forte di prima. Voglio ringraziare tutti gli sponsor e i fan, ci vediamo presto”. Con il Repsol Honda Team è presente un altro spagnolo, da anni ormai ai nastri di partenza della classe regina. Si tratta di Pol Espargaro che è pronto per un nuovo salto di categoria dopo la felice esperienza in Ktm. Da Marc ad Alex, l’unico membro della famiglia Marquez a correre da protagonista nel 2020.
Per il ventiquattrenne, rookie in MotoGP, sono arrivati due secondi posti, in Francia e ad Aragon: “Sono riuscito a salire sul podio quest’anno – il suo commento – Nel 2021 proverò nuovamente a sfruttare questa opportunità che mi è stata data. Voglio ringraziare tutti i nostri tifosi, non vedo l’ora di vedervi sugli spalti”. Il Team LCR Honda viene completato da Takaaki Nakagami. Il giapponese non è sempre riuscito a confermarsi in gara nonostante numerosi weekend ai vertici tra il venerdì e il sabato di qualifiche: “Abbiamo raggiunto grandi risultati quest’anno. Non vedo l’ora che inizi la nuova stagione”, assicura Nakagami. Non solo MotoGP. Nella presentazione ufficiale non potevano mancare infatti anche i piloti di Moto2, Somkiat Chantra e il rookie Ai Ogura. Quest’ultimo dovrà dimostrarsi all’altezza del passaggio di categoria dopo una stagione di rilievo in Moto3. Moto3 che vedrà in sella Honda Yuki Kunii e Andi Farid Izdihar, mentre in Superbike saranno al via Alvaro Bautista e Leon Haslam.
(ITALPRESS).