Coronavirus, Giani “Ingiustizia, dati ci portano a zona gialla”

FIRENZE (ITALPRESS) – Nei confronti della Toscana “io mi sento di segnalare soprattutto l’ingiustizia, perchè i dati ci portano di per sè a condizioni di linea gialla, quindi le opportunità e le possibilità di movimento per le persone”. Lo ha detto il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, nel corso di una diretta Facebook sulla sua pagina ufficiale. “Oggi abbiamo 574 contagiati – ha aggiunto Giani -. Da lunedì scorso a oggi la media è sempre stata questa, circa 500 persone contagiate al giorno. Un dato che se confrontato con le altre regioni è un dato molto interessante. La Toscana ha sicuramente uno dei minori livelli di contagio in questo momento, e conseguentemente si viene a creare una disparità di trattamento fra regioni che in zona gialla ci sono da molto tempo, che sono arrivate, una di queste, ad avere negli ultimi 2-3 giorni, una media di 4000 contagi al giorno, e noi che da una settimana siamo a 500, rimaniamo in zona arancione”.
(ITALPRESS).