Ledecka vince il Super-G in Val d’Isere, terza Brignone

VAL D’ISERE (FRANCIA) (ITALPRESS) – Ester Ledecka trionfa nell’ultima gara di Val d’Isere. La campionessa olimpica di specialità fa suo il primo Super-G stagionale in Francia, lasciandosi alle spalle le favorite della vigilia. Ledecka conquista così il suo secondo successo in Coppa del Mondo dopo la discesa del 2019 a Lake Louise, confermandosi ai vertici sia nello sci alpino che nello snowboard. In casa Italia festeggia il ritorno sul podio Federica Brignone che è più forte del dolore e ottiene un terzo posto di lusso. La valdostana era caduta nella discesa inaugurale di venerdì, rinunciando all’appuntamento di ieri vinto da Goggia: “Volevo esserci assolutamente oggi e fare una bella gara – dichiara Brignone, con 35 centesimi di ritardo dalla vetta – Un minuto e mezzo d’adrenalina si può tenere duro, è stata la scelta giusta non gareggiare ieri. Bisogna accettare che si può cadere, ma quando accade ti rimane dentro”.
Seconda invece Corinne Suter, vincitrice venerdì e anche ieri a pochi centesimi dal primo gradino. Un piccolo passo indietro invece per Sofia Goggia che chiude settima con qualche piccola sbavatura nella parte iniziale: “La gara di oggi mi lascia qualche rammarico – le sue parole – ho sbagliato in alto e ho accumulato un pò di svantaggio. Con un decimo in meno avrei fatto un altro piazzamento in top-5. In ogni caso è stato un weekend positivo e solido”. Marta Bassino si riscatta dopo l’opaca prova di sabato e archivia il primo Super-G della stagione in quarta piazza, scavalcando Shiffrin nella generale. Una classifica generale comandata ancora da Petra Vlhova (sesta oggi) davanti a Michelle Gisin. Tanta Italia nella corsa per la Sfera di Cristallo con i nomi di Goggia (quarta) e Brignone (quinta), oltre a Bassino (terza).
Tra le altre portacolori azzurre spicca un convincente ottavo posto nella gara odierna di Elena Curtoni, la quale sfrutta alla grande il primo pettorale. Più indietro Francesca Marsaglia col 16° tempo, mentre Verena Gasslitter conquista i suoi primi punti nella Coppa del Mondo 2020/2021 con una ventottesima piazza dietro a Laura Pirovano (ventisettesima). Fuori dalle prime 30 Nadia Delago col 41° crono.
(ITALPRESS).