Il Genoa esonera Maran, in pole per la panchina c’è Ballardini

GENOVA (ITALPRESS) – Si chiude dopo 13 giornate di campionato l’avventura di Rolando Maran nella Genova rossoblù. La sconfitta per 2-0 di ieri al “Vigorito” nello scontro diretto col Benevento è fatale al tecnico, che lascia il Grifone al penultimo posto condiviso col Torino a quota 7 punti, frutto di una vittoria (ottenuta alla prima giornata a spese del Crotone), quattro pari e otto ko. Penalizzato a inizio campionato dai numerosi casi di coronavirus nellla rosa, Maran non è riuscito a raddrizzare la situazione sebbene prima del ko di Benevento fossero arrivate le buone prestazioni con Juve e Milan mentre in Coppa Italia i rossoblù hanno raggiunto gli ottavi (se la vedranno con i bianconeri) superando Catanzaro e Sampdoria.
Al posto di Maran dovrebbe arrivare Davide Ballardini, che sarebbe alla quarta esperienza in carriera sulla panchina del Grifone. L’ultima nella stagione 2017-18 e conclusa con l’esonero dopo sette gare.
(ITALPRESS).