Botti Capodanno, muore 13enne ad Asti, donna ferita da proiettile a Napoli

Dramma nella notte di Capodanno ad Asti. In via Guerra un tredicenne, presumibilmente per l’esplosione di un fuoco d’artificio, ha subito gravi lesioni all’addome. Il ragazzo è morto nella notte dopo il suo trasferimento all’ospedale di Asti. I carabinieri di Asti, coordinati dalla locale Procura, stanno svolgendo indagini sull’accaduto.
A Napoli otto i feriti per i botti, tre nel capoluogo e cinque nell’hinterland. Tra questi c’è una donna colpita alla testa da un proiettile vagante, esploso durante gli spari dei botti dopo la mezzanotte.
(ITALPRESS).