Atlanta al tappeto senza Gallinari nella notte Nba, Ball nella storia

ROMA (ITALPRESS) – Senza Danilo Gallinari, fermo per una distorsione alla caviglia, Atlanta finisce al tappeto nella notte italiana della regular-season dell’Nba. Gli Hawks escono sconfitti dallo Spectrum Center di Charlotte, battuti dagli Hornets per 113-105. Terry Rozier è il top-scorer con 23 punti ma a rubare la scena, tra i padroni di casa, è il 19enne rookie LaMelo Ball, che entra nella storia come il più giovane di sempre a realizzare una tripla doppia: 22 punti, 12 rimbalzi e 11 assist. Per gli ospiti c’è anche la brutta notizia dell’infortunio al ginocchio del serbo Bogdan Bogdanovic, che potrebbe restare in infermeria a lungo. Finisce all’overtime la sfida tra Minnesota Timberwolves e San Antonio Spurs, andata al quintetto ospite per 125-122: DeMar DeRozan dà spettacolo e termina a referto con 38 punti all’attivo. Gli altri risultati: Philadelphia 76ers-Denver Nuggets 103-115; Indiana Pacers-Phoenix Suns 117-125; Washington Wizards-Miami Heat 124-128; Milwaukee Bucks-Cleveland Cavaliers 100-90; Dallas Mavericks-Orlando Magic 112-98; Sacramento Kings-Portland Trail Blazers 99-125.
(ITALPRESS).