Lakers ancora a segno in trasferta nella notte Nba, derby ai Nets

ROMA (ITALPRESS) – Los Angeles Lakers ancora implacabili in trasferta nella notte italiana della regular-season dell’Nba. Il quintetto californiano ottiene la settima affermazione in altrettante gare lontano dal parquet di casa, travolgendo Oklahoma City Thunder per 128-99. LeBron James brilla con un bottino personale di 26 punti, seguito da Montrezl Harrell con 21 e da Anthony Davis con 18. Va ai Brooklyn Nets il derby della ‘Grande Melà contro i New York Knicks: nonostante la presenza di soli nove uomini in roster, gli ospiti si impongono al Madison Square Garden per 116-109 con 26 punti di Kevin Durant (30 di Julius Randle nelle fila degli sconfitti). Luka Doncic guida i Dallas Mavericks al successo nell’impianto dei Charlotte Hornets: i texani si impongono per 104-93 e il 21enne play-guardia sloveno lascia il segno con 34 punti in 35 minuti minuti di impiego. Vittoria anche per l’altro team di Los Angeles, il Clippers: 111-106 sui New Orleans Pelicans con 28 punti all’attivo per Kawhi Leonard e 27 per Paul George. Per il team di Stan Van Gundy, che si consola con la prova maiuscola di Nickeil Alexander-Walker (37 punti), si tratta del quarto ko di fila con l’azzurro Nicolò Melli in campo per quasi venti minuti di partita (3 punti, 3 rimbalzi e un assist per lui). Ventesima tripla doppia in carriera per Giannis Antetokounmpo, che con 22 punti, 10 rimbalzi e 10 assist trascina i Milwaukee Bucks all’affermazione esterna contro i Detroit Pistons. Rinviate due gare per mancanza del numero minimo di giocatori (8) da scrivere a referto: Washington Wizards-Utah Jazz e Phoenix Suns-Atlanta Hawks. Altri risultati della regular-season dell’Nba: Minnesota Timberwolves-Memphis Grizzlies 107-118; Sacramento Kings-Portland Trail Blazers 126-132.
(ITALPRESS).