Covid, Razza ad Asp “stop seconda dose vaccini a furbetti”

PALERMO (ITALPRESS) – Giro di vite contro i furbetti del vaccino in Sicilia. In una nota indirizzata ai Direttori generali delle aziende sanitarie e ospedaliere, l’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, ordina di non eseguire la seconda dose del vaccino, il richiamo, a chi non non aveva diritto alla prima.
Razza invita i direttori generali e i direttori sanitari “a verificare se all’interno degli elenchi aziendali siano rinvenibili nominativi di soggetti non aventi diritto”, in quanto non rientranti tra le categorie previste nella prima fase vaccinale. In attesa di nuovi provvedimenti da parte della Regione, quindi, “dovranno essere sospese, sin d’ora, le seconde dosi di vaccino – scrive l’assessore regionale – per tutti i soggetti che, non avendone diritto, hanno avuto accesso alla prima dose anche mediante la produzione di dichiarazioni non veritiere”.
(ITALPRESS).