Caldo estivo a Palermo, folla a Mondello nonostante il Covid

PALERMO (ITALPRESS) – E’ soltanto il 6 febbraio, ma Palermo si è svegliata immersa in una giornata tipicamente estiva. Punte di venticinque gradi e caldo afoso hanno incoraggiato la popolazione a cercare una parvenza di normalità, nonostante le restrizioni dovute alla pandemia di coronavirus e il pericolo del contagio sempre dietro l’angolo. E così, tanti palermitani si sono concessi alcune ore di svago nella spiaggia di Mondello: c’è chi ha preso la tintarella, chi ha improvvisato una partita di beach volley, i più temerari persino il bagno in acqua. Inevitabili gli assembramenti sulla sabbia del lungomare e nella piazza principale del borgo turistico, ma le forze dell’ordine non lamentano particolari criticità.
(ITALPRESS).