Berrettini al terzo turno degli Australian Open, Sonego eliminato

MELBOURNE (AUSTRALIA) (ITALPRESS) – Matteo Berrettini è il primo azzurro a staccare il pass per il terzo turno degli Australian Open che si stanno disputando sul cemento di Melbourne Park. Al secondo turno il 24enne tennista romano, n.10 del ranking e nono favorito del torneo, ha regolato per 6-3 6-2 4-6 6-3, in due ore e 39 minuti di partita, il ceco Tomas Machac, n.199 del ranking, proveniente dalle qualificazioni, alla sua prima presenza nel main draw di Melbourne. Al terzo turno Berrettini, reduce dalla finale nell’Atp Cup con la squadra azzurra, alla quarta partecipazione consecutiva allo Slam Aussie dove non si era mai spinto così avanti, troverà il russo Karen Khachanov, n.20 ATP e 19esima testa di serie, alla sua sesta presenza a Melbourne dove per la terza volta di fila è approdato al terzo turno. Berrettini si è imposto in tutte e tre le sfide precedenti con il 24enne moscovita. Nella notte italiana fine della corsa per Lorenzo Sonego. Il 25enne torinese, n.35 del ranking e 31 del seeding, ha finito per cedere 5-7 3-6 6-3 7-5 6-4, dopo tre ore e 18 minuti di battaglia, allo spagnolo Feliciano Lopez, 39enne mancino di Toledo e n.65 Atp.
(ITALPRESS).