Roma-Udinese 3-0, doppietta Veretout e gol Pedro

ROMA (ITALPRESS) – La Roma batte l’Udinese 3-0 e sale al terzo posto in classifica. Decidono i gol di Veretout (doppietta nella prima mezz’ora) e Pedro nei minuti di recupero. La squadra di Paulo Fonseca di fatto sbriga la pratica già nel primo tempo confermando l’ottimo trend in avvio di gioco. La Roma è infatti la squadra ad aver segnato più gol nel primo quarto d’ora di partita in questo campionato. E dopo cinque minuti di gioco la squadra giallorossa è già in vantaggio. Dalla destra, Mancini scodella una palla in area per Veretout che di testa anticipa tutti e batte Musso. Al 18′ serve Stryger Larsen per negare il 2-0 giallorosso: sugli sviluppi di una mischia in area, Ibanez ha la palla del raddoppio da pochi passi ma il difensore friulano si immola e salva tutto. La strategia dell’Udinese è chiara: lancio lungo per Llorente per saltare la pressione e ricerca degli uno contro uno di Deulofeu. Ma al 25′ la Roma trova il raddoppio: Veretout in transizione serve Mkhitaryan che evita Musso e viene steso dal portiere. L’arbitro Giacomelli concede il rigore e il centrocampista francese dagli undici metri firma la sua doppietta. Al 30′ il direttore di gara annulla il 3-0: la Roma arriva al gol con Pellegrini al termine di una prolungata azione palla al piede ma al var viene ravvisato un fallo in origine di Mkhitaryan su Stryger Larsen.
Nella ripresa l’Udinese alza l’intensità del pressing. Il primo squillo è affidato a De Paul: calcio di punizione dai venti metri e palla alta di poco. Al 68′ Fonseca manda in campo Dzeko al posto di Borja Mayoral e il bosniaco si mette subito in mostra con un tiro da fuori bloccato da Musso. Al 70′ la Roma rischia di combinarla grossa: Deulofeu ruba palla a Cristante ma a tu per tu con Pau Lopez si fa murare dallo spagnolo che salva il risultato e consolida il posto da titolare dopo le ultime critiche. Nel finale c’è spazio per il 3-0: Dzeko scarica per il neo entrato Pedro che col destro firma un gol in fotocopia a quello dell’andata.
(ITALPRESS).