Trentalange nuovo presidente Aia, battuto Nicchi

ROMA (ITALPRESS) – Alfredo Trentalange è il nuovo presidente dell’Associazione italiana arbitri. Nell’assemblea elettiva riunita all’Hilton Rome Airport di Fiumicino Trentalange ha ricevuto 193 voti, pari al 60,31% delle preferenze espresse, mentre il numero uno uscente Marcello Nicchi si è fermato a 125 voti (39,06%). Due le schede bianche. “Voglio dire un grandissimo grazie, non è semplice da questo momento pensare a tutti noi come a una squadra. Ringrazio di cuore chi ha reso possibile questo evento e dico veramente grazie al presidente dell’Aia: Nicchi mi ha insegnato tantissime cose e io glielo devo, il percorso che ha fatto è stato pieno di valori e impegno. Quello che ha dato a questa associazione resterà per sempre nel mio cuore” le prime parole di Trentalange. “Oggi noi proviamo a fare squadra – ha proseguito rivolgendosi ai delegati – Voi siete i miei presidenti, voi siete l’Aia. Vi chiedo di chiamarmi presidente d’ora in poi solo se ci saranno dei problemi. Se invece mi chiamerete Alfredo capirò che possiamo ricaricare le pile e condividere, confrontarci come in uno spogliatoio e dire cosa abbiamo nel cuore. Possiamo cambiare delle idee ma dobbiamo mantenere i nostri principi: questo dobbiamo fare per il bene nostro, dell’Aia”.
(ITALPRESS).