Il Lazio resta in zona gialla. Vaccinato il 17% degli over 80

ROMA (ITALPRESS) – Come anticipato dall’assessore alla Sanità, Alessio D’Amato, il Lazio resterà per la prossima settimana in zona gialla. Lo ha stabilito il ministero della Salute.
Intanto, i casi giornalieri nel Lazio tornano sotto quota 1.000. Su oltre 12 mila tamponi (+326) e oltre 16 mila antigenici per un totale di oltre 28 mila test, si registrano 990 casi positivi (-35), 38 i decessi (-3) e +982 i guariti. “Diminuiscono i casi, i decessi, i ricoveri e le terapie intensive – dice D’Amato -. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 8%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende al 3%. I casi a Roma città sono a quota 500. Vaccinato il 17% degli over 80 del Lazio con la prima dose”.
(ITALPRESS).