Coronavirus, Zaia “Rischio passaggio Veneto a zona arancione”

VENEZIA (ITALPRESS) – “Nelle ultime ventiquattro ore sono stati trovati 1.272 positivi su 44.077 tamponi, con incidenza del 2, 88%. 1.349 ricoverati per Covid, di cui in terapia intensiva 155(+10) 1.194(+22) in area non critica. Ci sono stati 17 decessi nelle ultime ventiquattro ore. Sono 16.190 i dimessi”. Lo ha detto Luca Zaia, presidente della regione Veneto, nel corso dell’aggiornamento odierno alla stampa. “Abbiamo dei parametri che ci fanno pensare che siamo a rischio di passaggio all’arancione venerdì. Aspettiamo le valutazioni. E’ un grosso guaio”. Ha aggiunto il presidente del Veneto. “E’ innegabile che ci sia da qualche giorno un aumento e che siamo circondati. Le notizie che arrivano ci portano grande preoccupazione che ci porta ad avere ancora la tuta mimetica: siamo ancora in trincea. Il futuro ci può riservare solo salite e non discese” ha concluso Zaia.
(ITALPRESS).