A2 ritmica, Varese vince a Desio e balza in testa

A Desio è iniziato il secondo atto del campionato di serie A e B di Ginnastica Ritmica, intitolato “Trofeo San Carlo Veggy Good”. Dal Pala Vesuvio di Napoli ci siamo spostati al Pala Banco dove, alle 15 in punto, ha preso il via la sfida della Serie A2. La prova di giornata è stata vinta dalla Polisportiva Varese con 74.150 punti, davanti alla Moderna Legnano con 73.050 e alla Pontevecchio Bologna, terza a quota 71.750. Completano la classifica: Club Giardino (pt. 68.450), Ginnastica Rimini (pt. 66.600), Falciai Arezzo (pt. 65.600), Auxilium Genova (pt. 64.700), Virtus Gallarate (pt. 64.600), Opera Roma (pt. 64.050), Fortebraccio Perugia (pt. 61.200), Petrarca Arezzo (pt. 58.000) e Ritmica 2000 (pt. 57.400). Giornata storta per le ginnaste genovesi che avevano vinto all’esordio napoletano e non sono riuscite a ripetersi nella splendida cornice del palazzetto brianzolo a causa di qualche errore di troppo. La classifica di campionato di regular season, infatti, vede in testa Varese con 150.200 punti, a otto lunghezze le atlete dell’Auxilium (142.150). Provvisoriamente in terza posizione la Club Giardino di Carpi con il complessivo di 140.550. Il campionato dei piccoli attrezzi proseguirà con la terza tappa in scena a Fabriano nel weekend del 20 e 21 marzo, per concludersi con la Final Six di Torino, in programma il 24 aprile.
(ITALPRESS).