8 Marzo, Fontana “Affrontare il tema conciliazione ‘vita-lavorò”

MILANO (ITALPRESS) – Il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana è intervenuto questa mattina alla maratona televisiva in streaming su ‘Le Fonti TV’, in occasione dell’8 marzo, Giornata internazionale della donna. “Quando affrontiamo il tema del lavoro femminile – ha esordito Fontana – non possiamo non affrontare con realismo il tema della conciliazione vita – lavoro. I dati Istat sull’occupazione femminile di dicembre 2020 confermano la sensazione di tutti: la pandemia ha determinato una crescita dell’inattività delle donne e avuto seri impatti sulla disoccupazione di genere”. “I comparti a maggior occupazione femminile che stanno pagando il prezzo più alto a causa di quest’emergenza sanitaria, potrebbero essere proprio quelli col ruolo più significativo nella ripresa e che, ne sono certo, aiuteranno, a ribilanciare l’occupazione tra i generi e a creare opportunità per i più giovani”.
“Insisto – ha aggiunto Fontana – per questo motivo, con il Governo sull’urgenza di adeguati congedi parentali in caso di figli in DAD e bonus baby sitter a fronte delle misure straordinarie che abbiamo – a malincuore – dovuto adottare per frenare i contagi di varianti del virus che si diffondono tra la popolazione scolastica”.
(ITALPRESS).