Fise Awards, Di Paola “Sport equestri rafforzati da crisi”

ROMA (ITALPRESS) – “Il 2020 è stato un anno sotto alcuni aspetti tragico, si sperava che il 2021 fosse migliore ma lo sport non si ferma e noi vogliamo dimostrare che va sempre avanti. Il nostro sport è molto apprezzato, è considerato un momento salutare della nostra vita quotidiana e ha la fortuna di condividere spazi ampi, con un compagno come il cavallo che non contagia. Gli sport equestri sono forse usciti ancora più rafforzati da questa tremenda crisi”. Queste le parole di Marco Di Paola, presidente della Federazione italiana sport equestri, nel corso degli Fise Awards.
“Credo che il binomio atleta-cavallo sia perfetto per chi nella vita ha avuto meno fortuna. L’idea di avere il Fise Awards è diventata una piccola ma ormai grande tradizione della dirigenza sportiva e non solo del mondo del cavallo” il messaggio del presidente del Coni Giovanni Malagò.
(ITALPRESS).