Covid, Donato “Da Orlando dispotico accanimento su cittadini e commercianti”

PALERMO (ITALPRESS) – “L’ultima ordinanza del sindaco Orlando è assurda e infondata, oltre ad essere un inutile accanimento sui commercianti e su tutti i palermitani”: lo afferma Francesca Donato, parlamentare europeo dell Lega Salvini Premier.
“Che senso ha – si chiede l’europarlamentare – vietare attività del tutto sane e innocue ai fini della lotta al Covid, come l’accesso alle spiagge e l’attività sportiva? E ancora mi domando come si possa conciliare la chiusura di strade e piazze con l’attività degli esercizi commerciali legittimamente aperti? I negozi dovrebbero aprire senza poter essere raggiunti dai clienti? Ma per quanto ancora la mia città potrà sopportare le angherie del Caudillo nostrano?”, conclude la Donato.
(ITALPRESS).