Coronavirus, in Basilicata 304 positivi e sei morti in tre giorni

POTENZA (ITALPRESS) – Sono 304 le persone risultate positive al Coronavirus dal 30 aprile a ieri, in Basilicata, dove l’epidemia ha fatto altre sei vittime: i dati sono contenuti nel bollettino della task force regionale e si basano sull’esame di 2.664 tamponi. Nei tre giorni considerati sono guarite 290 persone, portando a 17.158 il totale di coloro che hanno superato la malattia (520 sono le vittime). I lucani positivi sono 6.007, dei quali 5.837 sono in isolamento domiciliare. I ricoverati negli ospedali di Potenza e di Matera sono 170: sette (tre a Potenza e quattro a Matera) sono in terapia intensiva. Dall’inizio dell’epidemia in Basilicata sono stati analizzati 326.039 tamponi, 299.181 dei quali sono risultati negativi. Le positività riguardano: 2 persona di Anzi, 1 di Atella, 28 di Avigliano, 4 di Balvano di cui 1 in isolamento a Potenza e 1 a Rionero in Vulture, 1 di Banzi, 1 di Baragiano, 4 di Barile, 4 di Bella di cui 1 in isolamento a Potenza, 3 di Bernalda, 1 di Cancellara, 2 di Castelluccio Inferiore, 4 di Castelluccio Superiore, 3 di Colobraro, 1 di Ferrandina, 3 di Filiano, 1 di Garaguso, 2 di Genzano di Lucania, 3 di Grassano, 1 di Grumento Nova, 2 di Lagonegro, 1 di Lauria, 17 di Lavello, 25 di Matera, 9 di Melfi, 1 di Moliterno, 2 di Montalbano Jonico, 5 di Nova Siri, 1 di Palazzo San Gervasio, 1 di Pescopagano, 3 di Picerno, 5 di Pietragalla, 14 di Pignola, 7 di Pisticci, 20 di Policoro, 2 di Pomarico, 35 di Potenza, 3 di Rapolla, 22 di Rionero in Vulture, 5 di Ripacandida, 13 di Rotondella, 3 di Ruoti, 1 di Ruvo del Monte, 2 di Salandra, 1 di San Fele, 5 di Scanzano Jonico, 8 di Spinoso, 6 di Stigliano, 4 di Tito di cui 1 in isolamento a Potenza, 3 di Tolve, 1 di Vaglio di Basilicata, 1 di Venosa, 3 di Vietri di Potenza, 1 residente in Calabria in isolamento a Castelluccio Inferiore, 1 residente in Toscana in isolamento ad Avigliano, 1 residente in Campania e lì in isolamento, 1 residente in Puglia e lì in isolamento.
(ITALPRESS).