Si dimette il Cda della Juventus, lascia anche Agnelli

TORINO (ITALPRESS) – In seguito ad un consiglio straordinario che si è tenuto in serata alla Continassa, si è dimesso tutto il consiglio di amministrazione della Juventus, compreso il presidente Andrea Agnelli. Si dimettono così anche il vice-presidente bianconero Pavel Nedved e l’amministratore delegato Maurizio Arrivabene sebbene, per quanto riguarda quest’ultimo, il Consiglio gli abbia chiesto di “mantenere la carica”. La decisione sarebbe da ricollegare alla cosiddetta indagine Prisma, aperta dalla Procura di Torino per l’ipotesi di falso in bilancio, oltra alle recenti contestazioni della Consob.
– foto LivePhotoSport –
(ITALPRESS).