Politica: GOVERNO, 42 SOTTOSEGRETARI TRA CUI 10 VICEMINISTRI

Sono 42 i sottosegretari del governo Conte tra cui 10 viceministri nominati durante la riunione del Consiglio dei Ministri. La maggioranza va al Movimento 5 Stelle con 21 incarichi (di cui 6 viceministri). Al Pd vanno 18 sottosegretari (e 4 viceministri) a Leu 2 sottosegretari e 1 a Maie. New entry assolute quasi tutti i viceministri a cominciare dal deputato regionale siciliano Giancarlo Cancelleri vice ministro alle Infrastrutture, seguono poi Marina Sereni del Pd e viceministro agli esteri e Pierpaolo Sileri, 5 Stelle alla Salute. Anna Ascani Pd vice all’Istruzione, Vito Crimi 5 Stelle e Matteo Mauri Pd vice al Viminale. E ancora Antonio Misiani vice ministro all’Economia. Per Emanuela Del Re M5s si tratta invece della confema a vice ministro alla Farnesina. New entry anche per tre Pd, Sandra Zampa e Roberto Morrasutt e Alessia Morani, rispettivamente sottosegretari alla Salute, alle Insfrastrutture, con delega alla Capitale, e allo Sviluppo economico. Matricole anche al Ministero del Lavoro: Stanislao Di Piazza (M5s) e Francesca Puglisi (Pd). Viene confermato per i 5 Stelle Carlo Sibilia. Mario Turco (M5s) alla programmazione economica e investimenti e Andrea Martella (Pd) all’Editoria sono i due nuovi sottosegretari alla presidenza del Consiglio.