LAMPEDUSA, RECUPERATE 7 SALME TRA CUI UN BIMBO

Sono state recuperate dai sommozzatori della Guardia costiera le prime sette salme dei migranti individuati nei fondali del mare a 60 metri di profondita’ ed a circa 6 miglia a sud di Lampedusa. Tra i corpi anche quello di un bimbo.

Si tratta delle vittime del naufragio del 7 ottobre scorso. I cadaveri, individuati dal robot subacqueo della Guardia costiera che da giorni perlustra la zona, sono stati trasferiti sul molo Favarolo da una motovedetta della Guardia costiera.
(ITALPRESS).

L’articolo LAMPEDUSA, RECUPERATE 7 SALME TRA CUI UN BIMBO proviene da Italpress.