Ue, Conte “Errore storico il no ad Albania e Macedonia”

Ue, Conte "Errore storico il no ad Albania e Macedonia"

Sull’allargamento dell’Ue il Consiglio “e’ andato male”. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, parlando con i giornalisti a Bruxelles, riferendosi al mancato avvio delle trattative per l’ingresso di Albania e Macedonia del Nord nell’Unione. “E’ andata male. Ho detto ai miei colleghi che questo e’ un appuntamento con la storia. Nel 1400 quei territori e quelle comunita’ cadono sotto l’impero Ottomano. All’indomani della Seconda Guerra Mondiale cadono sotto il regime comunista. E’ da una vita che vogliono entrare in Europa – ha aggiunto Conte -. La loro aspirazione e’ entrare in Europa. Quello di ieri sara’ ricordato per un errore storico e questo mi dispiace molto”.

alp/sat/red

L’articolo Ue, Conte “Errore storico il no ad Albania e Macedonia” proviene da Italpress.