In Lombardia 1.091 casi in più, in calo ricoveri e intensiva

I casi positivi in Lombardia sono saliti a 71.256, 1.091 più di ieri, quando i casi erano 70.165. Sono i dati della Regione Lombardia nella consueta diretta Facebook per fare il punto sull’emergenza coronavirus. Dall’inizio della crisi, i tamponi effettuati sono 314.298, 11.583 più di ieri. I ricoveri in ospedale non in terapia intensiva sono 8.791, ossia 401 meno di ieri, quando erano 9.192.
I pazienti in terapia intensiva sono 756, 34 in meno rispetto a ieri. I dimessi sono 1.162 in più, per un totale di 45.382. Di questi, 20.561 (+232 rispetto a ieri) con almeno un passaggio in ospedale. I decessi sono in totale 13.106, 166 più di ieri. Il territorio della città metropolitana di Milano conta 17.689 casi positivi, 412 in più rispetto a ieri quando erano 17.277. Nella città di Milano oggi si è registrato un aumento di 246 casi, per un totale di 7.467 (ieri erano 7.221). Nella provincia di Brescia i casi sono 12.475, +167 rispetto a ieri. Bergamo conta invece 11.002 casi con un aumento di 56 unità nelle ultime 24 ore.

“I dati ci fanno ben pensare. Il dato di -34 in terapia intensiva è molto importante. Ci sono alcuni reparti che stanno ricostituendo l’ordinario. Un altro elemento è quello dei dimessi: 1.162. ci fanno pensare che ci sia un forte alleggerimento per quanto riguarda gli ospedali e questo è positivo – ha detto l’assessore regionale agli Enti Locali, Massimo Sertori -. Stiamo pensando alla fase 2 – ha continuato – anche alla luce di questi dati. Ci sono zone colpite in modo molto più duro, ma ci sono anche zone che sono state colpite meno. Quelle zone beneficiano ancora di più dell’alleggerimento”.
(ITALPRESS).

L’articolo In Lombardia 1.091 casi in più, in calo ricoveri e intensiva proviene da Italpress.