Al via Campionati Giovanili di Vela con Kinder Joy of moving

ROMA (ITALPRESS) – Prima del ritorno a scuola, per molti giovani atlete e atleti della Vela, si prospetta un avvio di settembre ricco di appuntamenti sportivi nel segno del divertimento e dell’agonismo. E’ la classica fine estate delle Regate FIV, che in questo 2020 – complice la situazione sanitaria particolare – sviluppa un calendario particolarmente ricco e sovrapposto.
Se negli ultimi anni infatti gli appuntamenti erano tre (Coppa Primavela, Giovanili Singoli e Giovanili Doppi), quest’anno l’obbligo di evitare assembramenti ha suggerito la FIV di dislocare i vari campionati in diverse località, lungo un arco temporale che va dal 26 agosto al 10 ottobre. Si preannunciano tre settimane a tutta vela baby, sotto l’egida del main sponsor storico: Kinder Joy of Moving, progetto internazionale di Responsabilità Sociale del Gruppo Ferrero che coinvolge più di 4 milioni di bambini in oltre 30 Paesi del mondo ed è in grado di avvicinare all’attività motoria bambini e famiglie in modo coinvolgente e gioioso, nella convinzione che un’attitudine positiva nei confronti del movimento e dello sport possa rendere i bambini di oggi adulti migliori domani.
Le classi interessate sono tredici; sei in Singolo (un atleta): Optimist, Laser 4.7, Laser Radial, Open Skiff, i windsurf RSX Youth e Techno 293; sette in Doppio (due atleti): L’Equipe, RS Feva, i catamarani Hobie Cat 16, Hobie Dragoon e Nacra 15, gli acrobatici 29er, i 420. Una profonda ricalendarizzazione (da tre eventi si è passati a dodici), che ha richiesto un notevole impegno alla macchina federale, dai Club alle Zone al Consiglio Federale.
Ecco le date e gli appuntamenti dei prossimi giorni, che vedranno all’opera un totale di circa 2000 giovani velisti, tra i quali ci saranno i campioni del domani e i futuri azzurri olimpici. Dal 31 agosto al 3 settembre la FIV ha delegato tre circoli dell’alto Garda, Circolo Vela Torbole, Circolo Vela Arco, e Fraglia Vela Riva del Garda quali organizzatori della 35ma edizione della Coppa Primavela (per i nati nel 2011, in assoluto i più piccoli, alla loro prima esperienza di regata), della 18ma Coppa del Presidente (per i nati 2009 non selezionati per il campionato) e della 16ma Coppa Cadetti (per i nati nel 2010), che quest’anno vedrà impegnata solo la classe Optimist, con i più giovani dei suoi timonieri. Il 26-29 agosto, ancora alto Garda, Circolo Surf Torbole, Italiani dei windsurf giovanili Techno 293 e RSX Youth, tanti eredi di Alessandra Sensini e della lunga tradizione italiana nelle tavole a vela. Da 27 al 30 agosto, la Fraglia Vela Malcesine ospita il Campionato Italiano Optimist Under 16 (per i più grandi tra i piccoli: nati tra il 2005 e il 2009). Poi dal 31 agosto al 2 settembre, ancora Circolo Surf Torbole con i windsurf più giovani per la Coppa del Presidente Classe Techno 293 (nati nel 2009).
I primi tre giorni di settembre (1-3), il Tognazzi Marine Village a Torvaianica (Roma) ospita una affollata edizione del Campionato Italiano e Coppa del Presidente del singolo acrobatico Open Skiff (ex O’Pen BIC), per timonieri dai 9 ai 16 anni. Infine il Circolo Canottieri Irno di Salerno, che compie quest’anno il suo cinquantennale, dal 10 al 13 settembre ospita il Campionato Italiano Giovanile delle classi Laser 4.7 e Radial. Si parte dal 31 agosto al 2 settembre, a Passignano, nello scenario naturalistico del Lago Trasimeno, il Circolo Velico Trasimeno ospita il Campionato Italiano Giovanile e la Coppa del Presidente delle classi L’Equipe (per gli under 12) e L’Equipe Evolution.
Un altra location iconica, Punta Ala, campo di regata tra i più famosi, si cimenta con i giovanissimi, dal 2 al 5 settembre lo Yacht Club Punta Ala ospita il Campionato Italiano e la Coppa del Presidente RS Feva (per gli under 11) della classe RS FReva, doppio molto apprezzato dai giovanissimi.
Ancora: dal 3 al 6 settembre, a Pescara il circolo Svagamente propone i Campionati Giovanili dei catamarani Hobie Cat 16 spi e Dragoon insieme al Campionato Assoluto Hobie cat 16. Dall’altra parte dell’Italia, a Sanremo, lo Yacht Club Sanremo dal 10 al 13 settembre, torna a ospitare una delle classi più popolari e diffuse tra i teenager (14-19 anni), il 420 per il Campionato Italiano Giovanile. Sempre catamarani: dal 17 al 20 settembre il lago di Bracciano e la Compagnia della Vela di Roma ospitano l’Italiano Giovanile del catamarano acrobatico Nacra 15. Infine, si resta nel campo acrobatico dal 7 al 10 ottobre ancora a Punta Ala, per l’Italiano Giovanile della Classe 29er.
(ITALPRESS).